TAB LATERALE
BOTTONE PAGINE SOCI
 
titolo

News 

 
17/07/2017
Nuova Filiale di Banca Patavina al Mercato Ittico di Chioggia, cuore pulsante dell'Economia locale
Banca Patavina rafforza la sua presenza a Chioggia, con l’apertura, martedì 18 luglio, della filiale Mercato Ittico nei nuovi locali di via Bellemo 14, più funzionali ed accoglienti a disposizione sia degli operatori del mercato sia di tutta la clientela, dall’imprenditore al privato cittadino. La BCC, storicamente attiva a Chioggia con tre sportelli, sceglie dunque di potenziare la filiale del Mercato Ittico, rafforzando la sua presenza nel cuore pulsante dell’economia cittadina.
«I tempi erano maturi per una sede più moderna, accogliente e funzionale - afferma Leonardo Toson, presidente di Banca Patavina - in questo che è uno dei luoghi più vitali della città di Chioggia. Lo sportello, oltre ad offrire un servizio necessario al funzionamento del mercato ittico stesso, è per noi un presidio fondamentale e strategico sul quale abbiamo scelto di investire, pur nell’ottica dell’ottimizzazione delle risorse».
La filiale che fino a prima era inserita all’interno dei locali del mercato – segnala il Direttore Gianni Barison - potrà ora essere meglio utilizzata da tutta la clientela; Imprese e Famiglie potranno infatti trovare la completa gamma dei servizi offerti da Banca Patavina, dal servizio di cassa offerto sia tramite i nostri operatori sia tramite le casse automatiche in funzione tutti i giorni 24 ore su 24 ore ai servizi di consulenza assicurati dai nostri collaboratori per offrire le migliori soluzioni alle necessità della clientela. Per Banca Patavina la filiale del Mercato Ittico è una presenza irrinunciabile che anzi andava incrementata e potenziata, come abbiamo scelto di fare tenendo fede al nostro impegno di essere banca del territorio, vicina alla sua gente e all’economia locale».
Banca Patavina, nata il primo gennaio 2017 dalla fusione delle Bcc di Sant’Elena e Piove di Sacco, è operativa in 75 Comuni delle province di Venezia, Padova e Rovigo con 37 filiali a servizio di 53 mila clienti e oltre 9 mila Soci. Nel primo quadrimestre dell’anno ha realizzato una raccolta complessiva da clientela di 2 miliardi di euro, in crescita di 20,2 milioni, impieghi per complessivi 1,3 miliardi di euro e un patrimonio di 131 milioni di euro.