TAB LATERALE
BOTTONE PAGINE SOCI
 

Chioggia e il suo territorio

(pubblicato nel 2003)

Libro ed.2003In questo volume l'originalità di Chioggia viene proposta attraverso alcune caratteristiche urbane - territoriali e nessi con l'entroterra. Premessa è la consapevolezza che la città trova radici nella posizione geografica del tutto singolare, incastonata nella parte meridionale della Laguna di Venezia, tra il mare e la terraferma, in stretto collegamento con ciò che le sta a monte, a partire dalla Saccisica

Si tratta di una specificità che viene colta con immediatezza, ma di non facile lettura perché fuoriesce da schemi interpretativi utilizzati per altre situazioni.L'assunto da cui questo volume di "Storie" parte è che per perimetrare questa singolarità occorre muoversi su due livelli di lettura: le peculiarità della grande città della pesca e delle acque; l'unicità di un territorio articolato e complesso. Si procede quindi per sintesi nuove e per approfondimenti critici. Una prima lettura è data da un approccio fotografico suggestivo, che incrocia immagini sul territorio di Chioggia dall'alto e dal basso, con l'intento di carpirne e proporne elementi e spessore.
Il testo si muove da una visione territorialista che enuclea alcuni nodi e tematiche sulla città, la sua forma e le possibili letture, su un dialetto fortemente caratterizzato (risultato e strumento al tempo stesso delle identità locali, visto precipuamente attraverso il lessico e la toponomastica dei diversi ambiti) nonché sulla flora e la fauna dei principali biotopi presenti.

Il rapporto con l'entroterra viene colto a partire dal ruolo di Brondolo, perno geografico e storico, e sviluppato attraverso l'evidenziazione di scambi col padovano, facendo emergere mestieri ed attività che ne sono espressione, nonché significative esperienze di bonifica e regolazione delle acque. Completano il volume la "Carta d'identità" del territorio di Chioggia e una Bibliografia essenziale in grado di costituire strumenti e riferimenti per approfondimenti e percorsi individuali.