Logo Modello Distributivo


La Banca di Credito Cooperativo di Piove di Sacco ha dato avvio ad un percorso di progressiva riorganizzazione della Rete delle Filiali presenti sul territorio, con l’obiettivo di renderla più efficiente e di migliorare il servizio fornito alla Clientela.
 
La ri-organizzazione della Rete di Filiali è basata sui seguenti presupposti:
  • mantenimento della VICINANZA alla Clientela e al territorio, in una BCC che cresce;
  • rafforzamento della PROFESSIONALITÀ dei collaboratori e più CONSULENZA specializzata;
  • sviluppo e utilizzo di NUOVE TECNOLOGIE nell’offerta dei servizi.
Questo percorso di progressiva evoluzione passa attraverso le figure dei GESTORI DI CLIENTELA, punti univoci di riferimento dedicati ai Clienti, verso i quali potranno essere indirizzate tutte le richieste di assistenza e consulenza.
Il ruolo del Gestore è infatti prioritariamente finalizzato a comprendere e soddisfare le esigenze di natura bancaria e finanziaria del Cliente.
 
Dal punto di vista logistico, saranno inoltre create sul territorio delle strutture di coordinamento e di supporto operativo, denominate DISTRETTI, funzionali a sostenere l’attività dei Gestori e degli Sportelli.
 
Nulla cambia per quanto riguarda la presenza degli Sportelli aperti al pubblico; la Clientela potrà infatti continuare a recarsi presso la propria Filiale di riferimento per usufruire dei servizi bancari e per ricevere ogni informazione relativa alle novità organizzative in atto.
 
Questa importante fase di evoluzione, che ha preso avvio lunedì 9 novembre 2015 interessando dapprima le filiali della zona di Padova, dopo un primo periodo di “sperimentazione”, andrà a coinvolgere la restante Clientela della Banca.