17/08/2021
Approvata una semestrale in forte crescita e annuncio di nuovi progetti in cantiere per i prossimi mesi

Il Consiglio di amministrazione ha approvato la semestrale, che segna un ottimo risultato economico al 30 giugno, in un periodo in cui privati e imprese tendono a rinviare consumi ed investimenti, con un totale attivo che supera i 2,2 miliardi di euro e un utile netto di 4,3 milioni.

Alla fine del semestre la raccolta diretta supera 1,52 miliardi di euro, evidenziando un incremento del 2,15% sul dato di fine anno, mentre la raccolta indiretta raggiunge 872,8 milioni di euro; di questo il 67,9% è costituito da prodotti di risparmio gestito ed assicurativo. Tali dati indicano che la Banca è riconosciuta come punto di riferimento per le attività di investimento, ma anche per le esigenze di protezione e previdenza.

La Semestrale è consultabile al link: https://www.bancapatavina.it/template/default.asp?i_menuID=53363

Ad oggi BCC Patavina detiene 324.812 azioni pari ad un capitale di oltre 16,7 milioni di euro e che rappresenta quasi il 2% del totale del capitale Iccrea. A livello nazionale siamo al 25° posto su 141 BCC appartenenti al gruppo (i quarti in Veneto) e questo rappresenta un segnale forte di volontà di partecipazione alla vita societaria. A riprova di questo spirito il nostro Consiglio di Amministrazione ha deliberato di acquistare un numero elevato di azioni, nell’ordine delle 12 mila, con un investimento nel patrimonio della capogruppo di altri 615 mila euro.

Oltre all’impegno per quanto riguarda il Superbonus 110% ed Ecosisma Bonus, anche sul fronte della compagine sociale è stato sviluppato e realizzato un nuovo Progetto Soci che porterà presto alla nascita di una “Mutua” di BCC Patavina. Stiamo perfezionando inoltre la nostra partecipazione nel capitale della Capogruppo Iccrea Banca- dichiara ancora il Presidente.

1708/2021